• Vivi la montagna

    Vivi la montagna

Courmayeur

Courmayeur Mont-Blanc la perla delle alpi

“Una natura dolce, espressiva, maestosa, capricciosa, selvaggia, affascinante che sembra dire: restate!”

Così descriveva Courmayeur, nel 1864, Auguste Argentier, utilizzando parole che rendono pienamente merito al fascino di questa cittadina ai piedi del Monte Bianco.

Un po' di storia

La popolarità di villaggio di Courmayeur fu legata inizialmente al turismo termale nel XVII secolo, grazie alle quattro fonti di acqua solforosa. Verso la seconda metà del XVIII secolo ebbero inizio l'esplorazione e lo studio delle montagne del massiccio del Monte Bianco alla ricerca di una via per raggiungere la vetta del Monte Bianco.

Dopo alcuni tentativi di ricognizione effettuati dall'alpinista e naturalista ginevrino Horace-Bénédict de Saussure insieme alla guida Jean-Laurent Jordaney, originario di Pré-Saint-Didier. La prima ascensione fu poi compiuta nel 1786 dal versante francese accompagnato dalle guide Michel Paccard e Jacques Balmat di Chamonix.

Courmayeur, insieme a Chamonix, divenne in seguito la capitale dell'alpinismo mondiale e fu sede della prima compagnia di guide alpine d'Italia, la Società Guide Alpine di Courmayeur (in francese, Société des guides de Courmayeur) nel 1850.

Courmayeur è uno dei centri storici dell'alpinismo valdostano assieme al Breuil-Cervinia e a Champoluc. Durante il XIX secolo, i reali vi soggiornavano regolarmente. A partire dal XX secolo, in seguito alla costruzione di impianti sciistici, è diventato una delle più importanti stazioni sciistiche dell'arco alpino. 

Oggi a Courmayeur possiamo trovare lo storico museo delle guide alpine di Courmayeur e tutti i sui cimeli, i più importanti store di moda e tanti locali di svago o per prendere il the o una meritata bira dopo una bella sciata o di una faticosa ascensione alpinistica. 

 



courmayeur2
courmayeur3
courmayeur4
courmayeur5
courmayeur6
skyway monte bianco

 

Contatti

Alberto Boschiazzo - Guida Alpina, Maestro di Sci
Tel. +39 3335742382
email: alberto.boschiazzo@me.com
PEC: alberto.boschiazzo@pec-guide-alpine.it


P.Iva 01169780077